UN’ALTRA LOCALITA INVERNALE DA VISITARE PER QUELLI CHE AMANO LA MONTAGNA E LO SCI , è COURMAYEUR MONTE BIANCO, IN VALLE D’AOSTA

 COURMAYEUR è una moderna città alpina conosciuta in tutto il mondo, oltre che una tra le stazioni di montagna più frequentate d’Italia. offre un’accoglienza di primo ordine: una settantina di alberghi per oltre 3000 posti letto, appartamenti in locazione, novanta tra ristoranti e pizzerie e inoltre caffé, birrerie, discopub, piano-bar e un modernissimo palazzetto dello sport.
E’ la capitale degli sport invernali da oltre mezzo secolo e offre agli appassionati l’opportunità impagabile di sciare direttamente sulle pendici del Monte Bianco, la vetta più alta d’Europa.

 Nello scenario incantevole di queste montagne oltre allo sci, potete trovare tante attività da fare per realizzare una vacanza da sogno , che possono impressionarvi e regalarvi un cocktail i di emozioni indimenticabili. Ecco alcune proposte:

 La funivia del monte bianco, Trans Mont Blanc – La magia di un’escursione a fune tra l’Italia e la Francia   La traversata del Monte Bianco è un viaggio incantevole, disegnato sui movimenti della terra che s’innalza al cielo. E’ un’occasione alla portata di tutti – purché problemi di salute non sconsiglino la permanenza ad alta quota – dato che non richiede tratti significativi di cammino. 5 funivie e 1 telecabina trasportano i passeggeri tra Italia e Francia, alla scoperta dei due versanti del Bianco, in una sequenza emozionante di transiti sospesi su ghiacciai e panorami mozzafiato.

 Volo in aliante, Volo a vela – aliante. Accarezzare l’energia del vento nei cieli valdostani  Si tratta di un lento, elegante ghirigoro, che alterna planate rettilinee a risalite in quota e sfrutta: il volo termico, disegnato, per volute a spirale, sul corpo delle correnti calde; il volo dinamico – appoggiato sul flusso del vento, quando incontra pendii che lo costringono a salire per scollinare – e il più difficile volo d’onda, realizzato “surfando” sui movimenti oscillatori dell’aria che transita attraverso i “pettini” delle catene montuose.

 Voli in mongolfiera, Volare in Mongolfiera – Camminare tra le nubi, all’altezza delle grandi montagne Volare in mongolfiera trasmette un’emozione del tutto particolare, paragonata spesso, da chi l’ha vissuta, ai sogni di sospensione sulle nubi, che tutti abbiamo proiettato, almeno una volta, sugli schermi della fantasia panorami seguono dolcemente le traiettorie del vento, regalando sequenze ininterrotte di soggetti agli appassionati di fotografia; il silenzio si interrompe solo per brevi “contrappunti” di riscaldamento dell’aria, piccoli ritocchi al calore dell’aria nel pallone … quasi battiti d’ali artificiali …quasi un respiro, quello del pallone, che vive nel blu e che ci permette di vivere con lui per un breve attimo… e regna fino all’atterraggio, che con la procedura di raffreddamento dell’aerostato, chiude la parentesi magica di quest’esperienza, riportandoci con i piedi per terra!!