Interessanti appuntamenti a Madrid, per gli amanti della cultura e la tecnologia, ottima occasione per visitare e trasformare un week end a Madrid in una avventura esaltante. La Spagna vera si scopre qui, fra la sua gente straordinaria, generosa, accogliente, capace di contagiare chiunque, con la sua gioia di vivere, perché a Madrid divertirsi non è un piacere ma un diritto.

Madrid celebra tra il 2 e il 3 Luglio al Palazzo di Congressi ed Esposizioni, una nuova edizione di questo congresso MADinSpain, design e arte digitale, si presenta come un forum per direttori d’arte, disegnatori, illustratori, fotografi, architetti, professionisti del design e artisti del web, dove verranno illustrate le possibilità creative dei migliori strumenti di web design, analizzando le nuove tendenze d’internet.

 Palazzo Reale Madrid

Eventi Luglio Madrid

Poi fino al 15 Luglio la mostra “Corona e Archeologia nel Illuminismo, al Palazzo Reale, residenza ufficiale dei reali spagnoli, questa mostra riflette l’interesse della corona di Spagna per lo studio della archeologia e gli oggetti d’antiquariato, qui sono raccolte 150 opere appartenenti a diversi regni, esposti nelle 150 sale, mobili, oggetti, sculture, libri, ritratti, ecc ordinate cronologicamente per regni (Filippo V, Ferdinando VI, Carlo III, e Carlo IV).

 Altri siti culturali potete visitare con la Card  Madrid Cultura, oltre al Palazzo Reale, il Museo del Prado, Reina Sofia ecc, la card include l’ingresso gratuito ad altri 50 musei e monumenti, sconti sui bus “Madrid Vision”, acquisti ristoranti e spettacoli. E per chi ama il divertimento e gli appuntamenti di rito, da non perdere alle 5 di pomeriggio: La plaza de Toros, con i suoi matadores e dopo cena un travolgente Flamenco in uno dei Tablos più in voga e l’animata noche madrilena.

 La domenica mattina vale la pena svegliarsi presto per arrivare in” Plaza Socorro”, sede del Rastro un caratteristico mercatino delle pulci, dove oggetti di qualsiasi provenienza si confonderà con una popolazione inverosimilmente eterogenea, tanto da sembrare un luogo privo di connessioni temporali e riferimenti geografici.