punta-licosaSnorkeling 01Castellabate già rinominato per essere lo back stage del film “benvenuti al sud,ospita la frazione di LICOSA. Vero e proprio paradiso per i bagnanti alla ricerca di tranquillità e natura rigogliosa, Punta Licosa offre una vasta area forestale su cui prospera la macchia mediterranea al cui interno è situato un minuscolo borgo alle pendici del Monte Licosa (326 mslm). e un’antica rocca. Una volta superata la pineta si ha l’accesso a tante piccole spiagge rocciose il cui mare antistante fa parte della riserva marina di Castellabate. La gita in barca all’isolotto di Licosa rappresenta il giusto coronamento di una giornata passata in uno dei posti più incantevoli del Cilento. Gli abitanti del posto raccontano dell’esistenza di una leggenda nella quale Sirena Leucosia si innamorò dell’eroe omerico che però non la degnò d’attenzione. Fù così che la Sirena, per la disperazione, si gettò in mare dalla rupe ed il suo corpo prese le forme immortali di uno scoglio, che oggi è ‘isola di Licosa.  Alla mitica sirena che da il nome alla località sono dedicati due concerti sull’acqua tenuti su imbarcazioni poste nel tratto di mare che separa la spiaggia della Punta Licosa dall’isolotto di Licosa..

L’accesso a Punta Licosa avviene attraverso due strade a traffico limitato situate nelle frazioni di Ogliastro Marina e San Marco di Castellabate.