Tag Archive: Pompei


 

Famous at the global level, the excavations of Pompeii is the only archaeological site in the world, along with that of Herculaneum, capable of returning visitors a Roman town, whose life has remained firm to a distant morning in 79 AD, an era from which the Vesuvius decided to cancel by earth orbit.
The town owes its exceptional state of preservation the way in which it was buried. Tonnes of ash, pumice have covered under a layer of over 6 meters preserve it the same time, by most offenses of time. The same pyroclastic materials, united around invested bodies, have kept the mark, allowing archaeologists to refound in attitudes as a result of short but atrocious fears.

Visit one of the most extraordinary sites in the world Pompei 3 nights in tre star hotel for 2 people including breakfast at 195.00 Offer valid June 16 to 19.cosa-fare-a-pompei-big

Annunci

 Pompei Viva, è cosi che si chiama il programma che intende valorizzare e tutelare uno dei siti più importanti straordinari e suggestivi al mondo: Gli scavi di Pompei, con un milione di visitatori all’anno è stato dichiarato Patrimoni Mondiale dell’Umanità.

Pompei è stata scelta in passato dai romani, per il suo clima mite, e per trascorrere le loro villeggiature, costruirono qui case e ville suntuose, conservate perfettamente grazie all’eruzione vulcanica del 79 d.c, che preservò la vita romana di quei tempi intatta com’era in quel momento. L’aspetto più sorprendente infatti è l’alto numero di case lussuose e umili conservate con tutto il corredo di botteghe, osterie e forni, permettendoci di penetrare gli aspetti più intimi della vita degli antichi.

 Passeggiare per gli scavi è un’ esperienza unica ed emozionante è come compiere un viaggio nel tempo, si respira l’atmosfera della vita dell’antichità quella pubblica e soprattutto quella privata, qui sono stati ritrovati tanti oggetti e soprattutto gli affreschi dell’epoca ancora integri, che si possono ammirare nelle ville, la più famosa è ammirata è senz’ altro la  villa dei Misteri, sia per la sua bellezza che per le sue pitture di alto valore artistico.

 Per tutto il periodo d’estate e fino ad ottobre la Sopraintendenza archeologica di Pompei con la collaborazione della regione Campania, organizza passeggiate notturne (Le Lune di Pompei), negli scavi, lungo questo emozionante percorso vengono svelati i luoghi più significativi della Pompei notturna, con luci, suoni e voci fuori campo, questa iniziativa mira alla spettacolarizzazione del sito proponendolo come un luogo vivo. Il percorso inizia un’ora dopo il tramonto, guida d’eccezione, la voce del attore Luca Ward e musiche di sottofondo di Ennio Moricone. Uno spettacolo multimediale ricostruisce le drammatiche fasi dell’eruzione.

 Per raggiungere Pompei, l’aeroporto di riferimento è quello di Capodichino, Napoli, arrivati si può noleggiare un’ auto che vi porterà negli scavi che si trovano a 34 km. O in alternativa col treno sulla linea Napoli Salerno  a 35 minuti di distanza, alla stazione si può prendere la metro di Napoli (Circumvesuviana), gli scavi sono serviti dalla metro presso Porta Marina (più usato) e l’anfiteatro. video:

http://www.youtube.com/watch?v=z1DyfWy9t1Y //