Latest Entries »

Analisi del 2015

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog.

Ecco un estratto:

La sala concerti del teatro dell’opera di Sydney contiene 2.700 spettatori. Questo blog è stato visitato circa 8.300 volte in 2015. Se fosse un concerto al teatro dell’opera di Sydney, servirebbero circa 3 spettacoli con tutto esaurito per permettere a così tante persone di vederlo.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

LANZAROTE CANARIAS: Abrazos de Mar y Volcanes…

¿Por qué Lanzarote es una isla diferente? Declarada en 1993, reserva de la biosfera,actualmente también reconocida como el primer destino mundial acreditado en los programas de Turismo Sostenible.
Por sus paisajes incontaminados y vírgenes, una de las razones por las que muchos optan por la práctica de deportes aqui, como el ciclismo.
Me impresionó mucho visitando a lo largo de su territorio, la diversidad de su paisaje, desde el color de su tierra, a veces de color rojo a veces negro, sus montañas y sus maravillosas playas. Alguien dice que el ambiente aqui fue sabiamente combinado por el Creador si por un lado puso montanas de fuego que calientan la isla por el otro puso el mar que sopla brisa marina que la refresca.El arte que se encuentra aqui, fue inspirado por un ambiente natural muy sugestivo y virgen,compatible con el respeto del medio ambiente, de parte de uno de sus ciudadanos màs ejemplares: César Manrique.

Por lo tanto me parece que es el lugar ideal para pasar unas vacaciones con su familia. Donde hospedarse? aquí está HOTEL COSTA CALERO, enclavado en una zona tranquila rodeada de palmeras y un hermoso puerto deportivo que te hace apreciar un hermoso paisaje. Aquí el personal es muy  amable,también el hotel cuenta con todas las comodidades, perfecto por ello para las familias.  http://hotelcostacalero.com/en/

fp-costacalero-pool lanzarote__wallpaper2 Panorama_1_cp

Perché Lanzarote è un’isola differente? Dichiarata nel 1993, riserva della biosfera, ma anche attualmente riconosciuta come primo destino mondiale inserito nei programmi di Turismo Sostenibile.

Per i suoi paesaggi incontaminati e vergini, uno dei motivi per cui tanti la scelgono per la pratica di sport come il ciclismo.

Mi ha colpito molto percorrendo il suo territorio la diversità dei suoi paesaggi suggestivi a partire dal color della sua terra, a volte rossa a volte nera, le sue montagne imponenti o le sue meravigliose spiagge.

Qui l’arte che trovi è stato ispirato da un ambiente incontaminato e suggestivo da parte di uno dei suoi cittadini più esemplari: César Manrique. Qualcuno dice che il paesaggio è stato sapientemente abbinato dal creatore, che pose qui montagne di fuoco per accaldare l’isola da un lato ma la brezza marina per rinfrescarla.

Pertanto lo trovo il posto ideale per trascorrere una vacanza insieme alla tua famiglia. Dove soggiornare?fp-costacalero-pool lanzarote__wallpaper2 Panorama_1_cpqui c’è HOTEL COSTA CALERO, immerso in una zona tranquilla circondata da palme e un bel porto turistico che ti fa apprezzare un meraviglioso paesaggio. Qui il personale e cordiale e inoltre la struttura è dotata di tutti i comfort, appunto ideale per le famiglie.

http://hotelcostacalero.com/en/

Famous for its wonderful natural beauty, deep-rooted history, mild climate and bright landscape, the island is one of the most popular tourist destinations.  Residence of emperors and inspiration of many famous artists, poets and writers, the island still exudes an unmatched charm. The blend of nature, art, culture, social life, make it the most celebrated and dreamed of the islands. Some of the main features of the island include the following: the Marina Piccola (the little harbour), the Belvedere of Tragara (a high panoramic promenade lined with villas), the limestone crags called sea stacks that project above the sea (the Faraglioni), the town ofAnacapri, the Blue Grotto (Grotta Azzurra), and the ruins of the Imperial Roman villas.

Capri is part of the region of CampaniaProvince of Naples. The town of Capri is the island’s main population centre. The island has two harbours, Marina Piccola and Marina Grande (the main port of the island). The separate comune of Anacapri is located high on the hills to the west.

You can reach Capri by boat from Salerno, Naples, Sorrento and Amalfi Coast. During the summer there is ferry transportation from the port of Agropoli to Capri. Offer 3 nights in a 3 star hotel you can visit Capri and Pompeii, Sorrento, € 195.00 for 2 people. Other information in this blog.

9_z.2014032015551108

 

Famous at the global level, the excavations of Pompeii is the only archaeological site in the world, along with that of Herculaneum, capable of returning visitors a Roman town, whose life has remained firm to a distant morning in 79 AD, an era from which the Vesuvius decided to cancel by earth orbit.
The town owes its exceptional state of preservation the way in which it was buried. Tonnes of ash, pumice have covered under a layer of over 6 meters preserve it the same time, by most offenses of time. The same pyroclastic materials, united around invested bodies, have kept the mark, allowing archaeologists to refound in attitudes as a result of short but atrocious fears.

Visit one of the most extraordinary sites in the world Pompei 3 nights in tre star hotel for 2 people including breakfast at 195.00 Offer valid June 16 to 19.cosa-fare-a-pompei-big

The ancient Elea-Velia was born around the year 540 B.C., thanks to the exiles coming from the Greek city of Focea, today’s Turkey; in 88 B.C. it became a Roman municipium. The city occupies an area of about 90 hectares and it was organized in various quarters connected by roads, passages and doors. Significant traces of the archaic city remain on the Acropolis, represented by various houses; soon after, the Acropolis became a simple place of cult, a sanctuary, maybe, of Athena and other housings were created on the slopes and terraces of the hill. To the two quarters, the southern and the northern, corresponded two harbours that had different functions. The theatre on the Acropolis and a small thermal building in the small valley, date back to the III century. Along the ridge of the acropolis on the western walls, places of cults, altars and some votive stones show the cult of Poseidon, Zeus, Asclepius, Athena, Demeter, Era and Persephone. Two thermal complexes, the cryptoportico, a public building built in the I century B.C., maybe the venue of the medical school or a gymnasium, are of the Roman period.

Offering apartment for 7 persons, area Ascea Velia, € 600,00 per week with the possibility of horseback riding and activities fishing .Offer valid until 28/06.phoca_thumb_l_dsc08661fattoria_top_62

Cilento e Vallo di Diano National Park is the second largest park in Italy. A wonderful place to spend days hiking and exploring the scenic beauty of this nation treasure. The extraordinary natural richness of the heterogeneous territory goes hand in hand with the mythical and mysterious character of a land rich in history and culture. The mountains join the sea, beautiful landscapes mix with the fragrant smell of wild plants, and people come together to enjoy the incredible food and wine of these parts. To Castellabate holidays.

Ground floor room with disabled access complete with a wet room and appropriate hand rail for wheelchair-bound guests, with private bathroom facilities, private access and private terrace offer a spectacular seaside and mountain scenery views. € 320,00 for 2 pax with breakfast, for  4 nights.2villa-leucosia

Capo Palinuro è una bellissima locazione turistica nel Sud Italia nel Parco Nazionale del Cilento al sud di Napoli e Salerno – offrendo delle spiagge più lunghe dell’Europa con acqua limpida come il cristallo, migliore cucina Italiana, Cilentana ed internazionale di pesce fresco, verdure locali, olio di oliva extravergine, fichi secchi, olive sotto sale, acciughe marinate, e salame fatto in casa.

Si dice che debba il suo nome allImmagineImmagineo sfortunato timoniere di Enea, come racconta Virgilio nell’Eneide , proprio qui cadde in mare perdendo la vita. Molto apprezzata dai vacanzieri per il suo mare limpidissimo, la sua scogliera meravigliosa è fatta di grotte naturali e baie stupende. Il segreto di Palinuro sono le grotte marine, tutte  da scoprire , tra cui la più importante la grotta azzurra caratterizzata da un colore azzurro brillante, ma le altre non perdono il proprio fascino. Tutte sono raggiungibili solo via mare.

Molto frequentato, questo centro balneare, offre notevoli attrezzature ricettive e sportive, campeggi e villaggi vacanze .

Cilento: Terra del Mito.

 Il parco Nazionale del Cilento è uno dei pochi luoghi in Italia dove il turista può trovare ancora paesaggi incontaminati e poco sfruttati dal turismo di massa. E’ un territorio vasto 215.000 ettari una vera oasi naturalistica e protetta. Nel 1991 fu riconosciuta Patrimonio Mondiale dell’Umanità dal Unesco.

 

La sua costa  e fra le più belle d’Italia, con un centinaio di chilometri di spiaggi alcune dichiarate Bandiera Blu nel 2013, questo è il luogo ideale per una vacanza de relax e per chi cerca spiagge grandi e sicure con un mare limpidissimo e anche per chi ama un turismo balneare e più sportivo, fatto di esplorazioni in cale, grotte e d’immersioni in fondali incontaminati. Nel Cilento il paesaggio della storia ha lasciato traccie indelebili, universalmente conosciuta, “Terra del Mito” ha lasciato in epoca remota insediamenti greci, lucani, romani. Inoltre tutto il Cilento è famoso per la sua cucina tradizionale basata su una varietà di piatti tipici. Scopriremo ancora di più di questa terra… sarà un piacere invitarvi ogni volta a visitarci, sperando di accogliervi personalmente e aiutarvi a trascorrere un viaggio indimenticabile…Programma per visitare il cilento

rsz_1rsz_1cilento Tour nel Cilento:

 

https://www.rebelmouse.com/Maria_Ottati/tour-nel-cilento-539980243.html?xrs=RebelMouse_fb&1399477541

http://www.cilentonotizie.it/dettaglio/?ID=15632  bandiera blu 2103

punta-licosaSnorkeling 01Castellabate già rinominato per essere lo back stage del film “benvenuti al sud,ospita la frazione di LICOSA. Vero e proprio paradiso per i bagnanti alla ricerca di tranquillità e natura rigogliosa, Punta Licosa offre una vasta area forestale su cui prospera la macchia mediterranea al cui interno è situato un minuscolo borgo alle pendici del Monte Licosa (326 mslm). e un’antica rocca. Una volta superata la pineta si ha l’accesso a tante piccole spiagge rocciose il cui mare antistante fa parte della riserva marina di Castellabate. La gita in barca all’isolotto di Licosa rappresenta il giusto coronamento di una giornata passata in uno dei posti più incantevoli del Cilento. Gli abitanti del posto raccontano dell’esistenza di una leggenda nella quale Sirena Leucosia si innamorò dell’eroe omerico che però non la degnò d’attenzione. Fù così che la Sirena, per la disperazione, si gettò in mare dalla rupe ed il suo corpo prese le forme immortali di uno scoglio, che oggi è ‘isola di Licosa.  Alla mitica sirena che da il nome alla località sono dedicati due concerti sull’acqua tenuti su imbarcazioni poste nel tratto di mare che separa la spiaggia della Punta Licosa dall’isolotto di Licosa..

L’accesso a Punta Licosa avviene attraverso due strade a traffico limitato situate nelle frazioni di Ogliastro Marina e San Marco di Castellabate.